You are here

SOVRACCARICO - CARICO DELLE RUOTE, CARRELLO

SOVRACCARICO - Qualunque carico sul gancio superiore al carico nominale.

DIAMETRO PRIMITIVO - Distanza fra centro e centro di una fune avvolta intorno alla superficie periferica di una puleggia o un tamburo, misurata passando per il centro di tale puleggia o tamburo.

FRENATURA IN CONTROCORRENTE - Azionamento di un regolatore in modo tale che la polarità o la sequenza delle fasi della tensione di linea di un motore si invertano prima dell'arresto della rotazione del motore, generando in tal modo una coppia contraria che agisce come una forza ritardante.

RELÈ DI CONNESSIONE - Relè di corrente utilizzato sul pannello di controllo di un ponte o un carrello che rileva la corrente che fluisce nel circuito secondario dei motori a corrente alternata e ne limita la coppia al primo punto di controllo fino all'arresto della rotazione. Nei pannelli di controllo a corrente continua, il relè esegue la stessa funzione dando vita a un circuito di rilevamento brevettato a livello di armatura del motore (a volte questo componente viene detto relè di anti-connessione).

ROTAIA, PONTE - Rotaia sostenuta dalla/e trave/i del ponte sulla quale corre il carrello.

ROTAIA, VIE DI CORSA - Rotaia, sostenuta dalle travi di scorrimento, sulla quale si sposta la gru.

LATO DESTRO - Riferimento a parti o dimensioni situati a destra della mezzeria della campata per una persona rivolta verso il lato della trave di azionamento della gru.

TENSIONE SECONDARIA - La tensione a circuito aperto indotta nel rotore di un motore a rotore avvolto (anello di contatto), misurata a cavallo degli anelli di contatto quando all'avvolgimento primario (statore) è applicata la tensione nominale.

PROLUNGA, TRASVERSALE (ALBERO DI QUADRATURA) (ALBERO MOTORE) - L'albero / gli alberi che estende/estendono la lunghezza del ponte, utilizzato/i per trasmettere la coppia del motore a una o più ruote a ciascuna estremità del ponte.

TRAZIONE LATERALE - Frazione della trazione della fune del paranco che agisce orizzontalmente quando le funi metalliche del paranco non agiscono verticalmente.

SCARTAMENTO - Distanza orizzontale da centro a centro fra le rotaie delle vie di corsa.

RITORNO A MOLLA - Dispositivo utilizzato in regolatori manuali, interruttori principali o pulsanti per farli ritornare automaticamente nella posizione neutra quando l'operatore li rilascia.

COPPIA, a ROTORE BLOCCATO - Coppia minima che un motore a gabbia di scoiattolo sviluppa a riposo in tutte le posizioni angolari del suo rotore in caso di applicazione della tensione nominale alla frequenza nominale. Tale coppia non è applicabile ai motori a rotore avvolto (anello di contatto).

COPPIA, AVARIA DEL MOTORE - Coppia massima che un motore a gabbia di scoiattolo o a rotore avvolto (anello di contatto) sviluppa, senza brusche riduzioni di velocità, in caso di applicazione della tensione nominale alla frequenza nominale.

COPPIA, PIENO CARICO DEL MOTORE - Coppia sviluppata da un motore elettrico (c.a. o c.c.) per erogare la potenza nominale alla velocità nominale a pieno carico.

COPPIA, PULL-UP DEL MOTORE - Coppia minima sviluppata da un motore a gabbia di scoiattolo o a rotore avvolto (anello di contatto) durante il periodo di accelerazione dalla condizione di riposo alla velocità alla quale si verifica la coppia di avaria. Nel caso dei motori a gabbia di scoiattolo con uno slittamento pari o superiore all'8%, la coppia di pull-up, quella di avaria e quella di avviamento sono tutte uguali e si verificano a velocità zero.

BLOCCO DOPPIO - Contatto fisico accidentale fra il blocco di carico e quello superiore o un'altra parte del carrello.

PIASTRA DI ANIMA - La/e piastra/e verticale/i che collega/collegano le flange superiori e le flange inferiori o le piastre di copertura di una trave.

PASSO - Distanza da centro a centro fra le ruote più esterne del ponte o del carrello, misurata parallelamente alla rotaia.

CARICO DELLE RUOTE, PONTE - Forza verticale (senza impatto) prodotta su qualunque ruota del ponte dalla combinazione del carico nominale, del peso del carrello e del peso del ponte, con il carrello posizionato sul ponte in modo da generare il carico massimo.

CARICO DELLE RUOTE, CARRELLO - Forza verticale (senza impatto) prodotta su qualunque ruota del carrello dalla combinazione del carico nominale e del peso del carrello.